Blog

pubblicato il

Spazi di Prossimità: misura di sostegno per emergenza da COVID-19 per i gestori di spazi pubblici per i giovani

Un Avviso a sportello rivolto alle giovani organizzazioni che gestiscono attivamente uno o più spazi di proprietà pubblica destinati ai giovani e all’innovazione sociale per fronteggiare l’emergenza da COVID-19. Tra i potenziali beneficiari, anche le realtà appena riattivate attraverso Luoghi Comuni!

La misura “Spazi di Prossimità“, lanciata dalla Sezione Politiche Giovanili e Innovazione Sociale della Regione Puglia in collaborazione con ARTI, prevede un sostegno a fondo perduto articolato su due linee di intervento complementari: una di assistenza nel breve periodo, per compensare le mancate entrate, una – la più interessante per i progetti appena attivati – per avviare una ri-programmazione nel medio periodo investendo su progettualità che consentano di riorganizzare la fruizione dei contenuti culturali e sociali e di adeguare gli spazi per il rispetto delle regole del distanziamento sociale. Questa seconda linea di intervento, a fronte di una proposta progettuale della durata di 12 mesi, metterà a disposizione un contributo a fondo perduto del valore massimo di 10.000 euro.

Una boccata d’ossigeno che arriva dalle iniziative de La Puglia Accanto alle imprese, con una dotazione finanziaria di 700 mila euro.

A tutti i gestori degli spazi riattivati, forza: le proposte possono essere presentate dalle ore 12 di oggi, venerdì 10 luglio!

Clicca qui per partecipare al bando.