Spazi

Radio Attiva

Unità immobiliare in un condominio inserito da Comune di San Pietro Vernotico

Bando scaduto

Scaduto il 06.09.19
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
via Mazzini 64
San Pietro Vernotico (BR)
42 mq
3 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività educative, di istruzione, formazione professionale
  • Formazione extra-scolastica, prevenzione della dispersione scolastica, del bullismo, della povertà educativa
  • Formazione universitaria, post-universitaria e ricerca
  • Radiodiffusione a carattere comunitario
  • Salvaguardia e miglioramento dell’ambiente e dell’utilizzo delle risorse naturali, attività di protezione civile

Restrizioni all'accesso

Nessuna restrizione nell'accesso.

Prescrizioni per la manutenzione

Non vi sono prescrizioni per la manutenzione. Tuttavia, si rendono necessari i seguenti interventi di manutenzione ordinaria: adeguamento dei servizi igienici, ritinteggiata delle pareti, registrazione/sostituzione di tapparelle o parti di esse.

Prescrizioni per attività

Il Comune di San Pietro Vernotico intende promuovere la creazione di una radio a diffusione comunitaria con finalità educative. In particolare, intende: promuovere l'uso consapevole, critico e creativo delle tecnologie (dai media tradizionali a quelli più moderni) e favorire la formazione in ordine alla conoscenza dei linguaggi della comunicazione e più in generale della cittadinanza attiva.

Descrizione generale dello spazio

Appartamento situato in uno stabile confiscato alla mafia ed acquisito in tempi recenti dal Comune. È ubicato in zona centrale, adeguatamente servito dalla viabilità cittadina e dai servizi pubblici. Le condizioni generali del fabbricato sono buone, gli ambienti interni hanno tutti un discreto livello di finitura e l'immobile è collegato alla rete ENEL per l'energia elettrica e all'AQP per la fornitura idrica e fognaria. Allo stato attuale l'immobile è completamente libero da persone o cose.

Contesto territoriale e sociale

Il territorio di San Pietro Vernotico - con una popolazione di 15.014 abitanti e in posizione mediana tra i capoluoghi di Brindisi e Lecce - è connotato da un tessuto economico che registra il progressivo decadimento del settore agricolo. Il fenomeno sta avvenendo in conseguenza principalmente di due fattori: da un lato, il fallimento, all’inizio degli anni ‘80, dei tentativi di vivificare il settore attraverso iniziative tendenti alla costituzione di cooperative di grandi dimensioni, aventi come obiettivo la trasformazione sul posto di prodotti locali; dall’altro, l’impatto distruttivo determinato dalla presenza del polo industriale di Brindisi che, come quello di Taranto, porta la responsabilità di aver concorso all’assottigliamento della piccola proprietà contadina.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Lo stato di conservazione dello spazio è nel suo insieme buono. Mediocri invece sono le condizioni relative alle dotazioni impiantistiche, i servizi le finiture e gli infissi. Considerato che l'immobile è rimasto inutilizzato per molto tempo, per la sua riattivazione sono necessari interventi considerabili di modesta entità e comunque rientranti nel quadro della manutenzione ordinaria. I lavori che si rendono necessari sono, sinteticamente, i seguenti: adeguamento dei servizi igienici, ritinteggiata delle pareti, registrazione/sostituzione di tapparelle o parti di esse.

Punti di forza e criticità

  • Centralità nello spazio urbano
  • Ambienti di idonee dimensioni
  • Allacciato ad utenze AQP - Enel
  • Necessari interventi di manutenzione ordinaria
  • Prospetto esterno degradato
  • Può essere vandalizzato se non è utilizzato

Fruibilità dello spazio

L'immobile in questione è facilmente raggiungibile da ogni zona del Comune essendo ubicato proprio in posizione centrale. Da questo punto della città si raggiungono facilmente, sia con l'auto che a piedi, le principali strarde: via Lecce, via Brindisi, via Stazione etc. A poche centinaia di metri vi è anche la stazione ferroviaria ed il capolinea degl'autobus che collegano San Pietro Vernotico con Lecce, Brindisi e altri comuni. A poche decine di metri vi è la centralissima Piazza del Popolo.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'obiettivo prioritario del Comune di San Pietro Vernotico è quello di rifunzionalizzare l'immobile confiscato alla mafia e concederlo ad organizzazioni costituite da giovani capaci di coinvolgere positivamente le comunità giovanile. Il Comune, nel quadro delle attività di coinvolgimento e supporto delle organizzazioni civiche giovanili presenti sul territorio e per favorire le varie forme di aggregazione sociale tra i giovani, vorrebbe venisse realizzata una stazione radio a diffusione comunitaria, favorendo la formazione extra-scolastica e post-universitaria, la prevenzione della dispersione scolastica e della povertà educativa. Il Comune si impegna a collaborare e a fare da coordinamento con le organizzazioni civiche giovanili interessate a partecipare all'iniziativa. In particolare, attraverso il suoi uffici (Ufficio Tecnico e Ufficio per le Politiche Sociali), fornirà la necessaria attività di supporto per gli interventi di ri-progettazione partecipata dello spazio in questione. Inoltre, pianificherà le attività di animazione culturale e disseminazione territoriale delle opportunità offerte dall’iniziativa regionale.

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 6 settembre 2019

1 candidatura pervenuta per questo spazio

  • Radio iNEXT Il sogno
I componenti della commissione di valutazione sono stati individuati mediante sorteggio pubblico che si è tenuto presso la sede di ARTI il giorno 04/11/2019 alle ore 10:00.
Altri bandi
  • Attivo
    Vai alla scheda »
    Piano terra ERP
    Laboratorio temporaneo per la creatività e la partecipazione attiva
    Ruvo di Puglia (BA), 196 mq
  • Attivo
    Vai alla scheda »
    Parco delle Cave di Cafiero
    Oasi naturalistica situata nella Valle dell'Ofanto, originariamente adibita a cava per l'estrazione del marmo
    San Ferdinando di Puglia, 70000 mq