Spazi

Palazzo De Donno

Spazio polivalente in edificio storico con frantoio ipogeo e giardino. Comune di Cursi - Stemmainserito da Comune di Cursi

Bando scaduto

Scaduto il 07.11.23
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
Piazza Pio XII, snc
Cursi (LE)
1560 mq
di cui 1200 al coperto
12 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Attività turistiche di interesse sociale, culturale
  • Interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio

Restrizioni all'accesso

Nessuna.

Prescrizioni per la manutenzione

Eventuali attività di manutenzione ordinaria e ogni intervento sull'immobile dovranno essere preventivamente comunicati e approvati dall'Ente.

Prescrizioni per attività

Il soggetto gestore dovrà prevedere nel proprio programma iniziative volte a: valorizzare e promuovere il territorio con particolare riferimento al tema della pietra in sinergia con la mission dell’Ecomuseo; sostenere la fruizione culturale con particolare riferimento al target dei più giovani; sostenere la socialità, l’aggregazione e il protagonismo giovanile; promuovere il welfare culturale, accoglienza e inclusione; supportare l’Ente nelle iniziative realizzate dalla biblioteca comunale.

20 ottobre 2023 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli
  • Palazzo De Donno - Foto #14646
  • Palazzo De Donno - Foto #14650
  • Palazzo De Donno - Foto #14640
  • Palazzo De Donno - Foto #14645
  • Palazzo De Donno - Foto #14641
  • Palazzo De Donno - Foto #14643
  • Palazzo De Donno - Foto #14642
  • Palazzo De Donno - Foto #14644
  • Palazzo De Donno - Foto #14647
  • Palazzo De Donno - Foto #14649
  • Palazzo De Donno - Foto #14648

Descrizione generale dello spazio

Palazzo De Donno, di proprietà comunale, si affaccia sulla piazza principale di Cursi. Si sviluppa su tre piani. Al piano interrato è presente un frantoio ipogeo settecentesco. Il piano terra è costituito da sei ambienti voltati e si sviluppa su una superficie complessiva di circa 700 mq (oltre giardino), mentre il primo piano, più recente, è di 390 mq. Lo spazio candidato è composto dal piano terra, dal giardino e dal frantoio ipogeo. L'immobile è stato oggetto negli ultimi anni di diversi interventi di riqualificazione che lo hanno reso uno spazio polifunzionale, sede di attività di varia natura, dal tempo libero, all’intrattenimento culturale, all’informazione turistica, ospitando eventi culturali e laboratori curati da Associazioni e da Enti. Negli spazi al piano primo (non rientranti nella misura Luoghi Comuni) è ospitata la Biblioteca comunale, mentre presso i locali del frantoio ipogeo sono presenti le installazioni dell'Ecomuseo della pietra. Sono presenti inoltre una cucina di comunità, l’infopoint turistico, un giardino e spazi multifunzionali aperti.

Contesto territoriale e sociale

Cursi è un paese dell'entroterra salentino da sempre vocato al settore dell'attività estrattiva e dell’artigianato della Pietra Leccese, materiale che ha plasmato comunità e luoghi. Ma è anche un centro che soffre l’allontanamento di giovani, per motivi di studio e di lavoro. Palazzo De Donno accoglie elementi dell’identità locale essendo sede dell'Ecomuseo della Pietra Leccese e delle Cave, nato con l'obiettivo di valorizzare il patrimonio materiale e immateriale legato alla coltivazione e alla lavorazione della pietra e il paesaggio di cave. Allo stesso tempo si presta alla socialità e all’aggregazione giovanile. È collocato al centro della Piazza del paese e prossimo alla sede Municipale e alla Chiesa Madre. È inoltre vicino a numerosi esercizi commerciali e alle scuole del territorio.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Lo spazio presenta ottime condizioni di sicurezza, salubrità e igiene. Sono presenti servizi igienici (anche per disabili) a piano terra, al primo piano e nel piano ipogeo.

Punti di forza e criticità

  • Dotazione di arredi e attrezzature
  • Immobile storico
  • Posizione centrale e spazio accessibile
  • Necessaria costante manutenzione ordinaria
  • Area a verde da curare

Fruibilità dello spazio

Lo spazio candidato (piano terra, giardino e ipogeo) è immediatamente fruibile e dotato di arredi, attrezzature informatiche e reti. Si accede al piano terra attraverso ingressi posti a livello strada e non sono presenti barriere architettoniche. I locali interrati e i locali al piano primo sono accessibili grazie ad un apposito ascensore. Rampe permettono l'accesso ai servizi igienici e all'area esterna. Cursi è facilmente raggiungibile con bus di trasporto pubblico.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'obiettivo dell Comune di Cursi è rendere Palazzo De Donno un vero e proprio contenitore culturale e centro di aggregazione sociale e giovanile, individuando un soggetto capace di vitalizzare la struttura, investirci con progetti e attività mirate ad accrescere il suo potenziale, coordinare e garantire una gestione unitaria degli spazi, in stretta sinergia con l'Ente e le associazioni, dando vita ad un progetto di innovazione sociale che tenga conto di identità locale, bisogni e peculiarità del territorio. A tal fine, il Comune mette a disposizione del progetto le proprie conoscenze e competenze tecnico-organizzative. Garantirà inoltre il pagamento delle utenze e la funzionalità degli impianti presenti (ascensore, riscaldamento, impianti idrici ed elettrici).

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 7 novembre 2023

3 candidature pervenute per questo spazio

  • O.U.! – OfficineUrbane SEMINAZIONI ODV
  • Asteria Palace Asteria Space ETS
  • Cava Casa Comune ECOMUSEO DELLA PIETRA LECCESE
I componenti della commissione di valutazione sono stati individuati mediante sorteggio pubblico che si è tenuto presso la sede di ARTI il giorno 11/12/2023 alle ore 10:00.
Commissione: Antonella Marlene Milano, Antonio Messeni Petruzzelli, Alessandro Francesco Cariello.
Altri bandi
  • Nelle vicinanze
  • In scadenza
    ME&DA Museo Etnografico e delle Arti - Foto di copertina Vai alla scheda »
    ME&DA Museo Etnografico e delle Arti Museo civico Etnografico e delle Arti.
    Castelluccio dei Sauri (FG), 300 mq