Spazi

Frantoio Ipogeo Via Trieste

Immobile storico scavato nella roccia inserito da Comune di Tuglie

Bando scaduto

Scaduto il 22.07.19
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
Via Trieste, sc
Tuglie (LE)
125 mq
3 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Attività educative, di istruzione, formazione professionale
  • Attività turistiche di interesse sociale, culturale
  • Cooperazione allo sviluppo
  • Formazione extra-scolastica, prevenzione della dispersione scolastica, del bullismo, della povertà educativa
  • Interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio

Restrizioni all'accesso

Non vi sono restrizioni all'accesso.

Prescrizioni per la manutenzione

Ogni intervento di natura non ordinaria è soggetta al parere della Soprintendenza dei Beni culturali.

Prescrizioni per attività

Allo stato attuale il fabbricato è destinato a centro di accoglienza ed informazione turistica, finalizzato all'organizzazione di itinerari turistici e valorizzazione di tutte le tradizioni, gli usi e costumi locali, dei prodotti agricoli ed artigianali.

20 giugno 2019 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli

Descrizione generale dello spazio

L’immobile si articola in un unico corpo di fabbrica scavato nella roccia e situato a piano interrato, la cui epoca di costruzione risale al XVIII secolo. E' interamente ricavato nel banco roccioso di natura calcarenitica, tipo carparo e presenta una pianta a schema mistilineo. L'immobile in questione è allacciato alla rete elettrica ed è servito dai bagni pubblici adiacenti collegati alla rete idrico-fognante pubblica. Attualmente è arredato con tavolo conferenze ed arredi d'ufficio. Lo spazio risulta di notevole importanza in quanto nucleo fondamentale dell’identità storico-architettonica della comunità tugliese.

Contesto territoriale e sociale

L'immobile è ubicato nel pieno centro storico del Comune di Tuglie. Precisamente in Via Trieste, la quale per il predetto Comune è un'arteria principale che dà accesso diretto in Piazza Garibaldi, ove sono situate oltre alla Chiesa Madre Maria SS. Annunziata, il Museo della Civiltà Contadina, il Centro Ludico per Anziani e notevoli attività commerciali. A confine con il fabbricato in questione vi è il Mercato Coperto Comunale. L'immobile di notevole carattere storico si integra organicamente con il tessuto urbano e consente un miglioramento visuale e paesaggistico. Oltre al “godimento estetico“, quindi, il prezioso manufatto, dalla polivalente destinazione d’uso, è un elemento trainante di crescita culturale e sociale.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

La struttura è in sicurezza secondo la normativa vigente in materia, è dotata di impianto elettrico di nuova realizzazione, così come gli infissi il legno provvisti di grate in acciaio zincato di sicurezza. La pavimentazione è gettata in opera con tecniche tradizionali. I servizi igienici al servizio dello spazio sono situati al piano rialzato dello spazio adiacente nello stesso fabbricato, anche essi di nuova realizzazione, e sono composti da due bagni pubblici di cui uno per persone diversamente abili e donne.

Punti di forza e criticità

  • Posizione centrale
  • Completamente arredata
  • Senza barriere architettoniche (servoscala)
  • Senza impianto deumidificante
  • Da tinteggiare

Fruibilità dello spazio

Nei pressi del frantoio vi è una fermata delle Ferrovie Sud-est che permette la fruizione turistica in tutti i periodi dell'anno. La zona è dotata di ampio parcheggio a meno di 200 m.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

Tramite la candidatura del bene l'Amministrazione vuole incentivare interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio; attività culturali, artistiche di interesse sociale e volontariato; attività di informazione e accoglienza turistica; formazione extra-scolastica; cooperazione allo sviluppo. La stessa Amministrazione è a disposizione in fase di co-progettazione attraverso il confronto con gli Uffici comunali, sia a livello tecnico che a livello sociale. L'Amministrazione comparteciperà mettendo a disposizione il sito Ufficiale del comune per lo scambio di informazioni con l'utente, per monitorare il gradimento delle attività ivi svolte dall'Organizzazione giovanile e verificare l'esecuzione dei servizi.

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 22 luglio 2019

1 candidatura pervenuta per questo spazio

  • Trappitu Express Associazione Rotaie di Puglia
Altri bandi
  • In scadenza
    Vai alla scheda »
    Parco delle Cave di Cafiero
    Oasi naturalistica situata nella Valle dell'Ofanto, originariamente adibita a cava per l'estrazione del marmo
    San Ferdinando di Puglia, 70000 mq
  • In scadenza
    Vai alla scheda »
    Radio Attiva
    Unità immobiliare in un condominio
    San Pietro Vernotico (BR), 42 mq