Spazi

Auditorium 7 febbraio 1985

Struttura polifunzionale per attività culturali, sociali, rassegne ed eventi inserito da Comune di Castellaneta

Bando scaduto

Scaduto il 06.09.19
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
Viale Giuseppe Verdi
Castellaneta (TA)
500 mq
2 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Attività educative, di istruzione, formazione professionale

Restrizioni all'accesso

Nessuna restrizione all'accesso.

Prescrizioni per la manutenzione

Struttura per la quale sono consentiti interventi di regolare esecuzione ai sensi del d.P.R. n. 380/2001.

Prescrizioni per attività

Non ci sono vincoli e finanziamenti in corso. L’Auditorium è una struttura polifunzionale atta ad ospitare spettacoli teatrali e musicali, conferenze, convegni, manifestazioni socio/culturali ed eventi di carattere sociale.

26 luglio 2019 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli

Descrizione generale dello spazio

Il complesso si erge su un'area di forma trapezoidale con struttura in cemento armato e solai latero cementizi. L'auditorium, al piano terra, ha una capienza massima consigliata di 140 persone ed è dotato della predisposizione per attacco cavi luci, audio e impianto di video proiezione. A ridosso dell'auditorium (al primo piano) vi sono poi un centro studi e una biblioteca. Il solaio di copertura è una piazza monumentale. Sono garantiti servizi igienici e bagni per i diversamente abili.

Contesto territoriale e sociale

Castellaneta, comune della provincia di Taranto con circa 17.000 abitanti, sorge sopra un ciglio che emerge da una delle più profonde gravine delle Murge. Il contesto sociale si presenta con disagi rappresentati da difficoltà di integrazione sociale di minori a rischio; disagi relativi alla mancanza sul territorio di servizi e spazi per la socializzazione; scarsa diffusione del senso di cittadinanza attiva. L’auditorium è collocato nel centro urbano con strutture limitrofe quali chiese, scuole, strutture sportive, villa comunale ed è parte di una rete educativa che unisce più realtà allo scopo di promuovere un welfare educativo capace di sinergie, di collaborazioni, di progettualità e di creatività.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Sono rispettati tutti i requisiti di salubrità e gli impianti sono dotati di regolare dichiarazione di conformità. In tutto l’edificio è garantito l'impianto di climatizzazione invernale ed estiva. Gli impianti elettrici sono stati concepiti per garantire, per quanto possibile, ulteriori ampliamenti degli stessi con diverse cassette di derivazione e smistamento in ciascun locale dell’edificio, con cavidotti aggiuntivi per gli ampliamenti successivi. A seconda delle esigenze, sono opportunamente situate delle lampade per l’illuminazione di sicurezza degli ambienti, in esecuzione ‘sempre accesa’ o ‘solo emergenza’, in base all’ubicazione della stessa.

Punti di forza e criticità

  • Spazio polifunzionale
  • Localizzazione nel centro urbano
  • Dotazione arredi
  • Assenza di impianti tecnologici
  • Spazio soggetto a vandalismo
  • Impianti di condizionamento carenti

Fruibilità dello spazio

ll Comune di Castellaneta gode di una fitta rete di trasporti pubblici. Il territorio è attraversato da due linee ferroviarie, la Bari - Taranto e la Taranto - Reggio Calabria, da diverse linee di trasporto extraurbano che collegano il territorio a Taranto e Matera, e da una rete di trasporto urbano che collega il centro urbano alla stazione ferroviaria di Castellaneta ed alla frazione di Castellaneta Marina. Lo spazio è ubicato in zona centrale ed è dotato di appositi parcheggi liberi.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'obiettivo del Comune di Castellaneta è quello di migliorare e ampliare l’offerta educativa-formativa del territorio attraverso l’attivazione di azioni e interventi educativi, di aggregazione, di supporto, destinati al target di riferimento, volti a prevenire il disagio e a promuovere il benessere. Nello specifico: promuovere il protagonismo giovanile; accrescere le opportunità di incontro dei giovani; progettare interventi socio-educativi a favore delle giovani generazioni contando sull’apporto significativo di risorse umane giovani e motivate. L’apporto da parte dell’Ente consiste nella messa a disposizione del personale attraverso la costituzione di un team di lavoro composto da figure professionali con: specifiche competenze sociali, competenze relazionali e organizzative funzionali nel coordinamento e supervisione delle attività previste nel progetto, esperienza nella gestione organizzativa di corsi e laboratori didattici, esperienza nella gestione di procedure amministrative e di rendicontazione.

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 6 settembre 2019

3 candidature pervenute per questo spazio

  • ARTE, CULTURA E COESIONE SOCIALE ARACNEA - Centro Culturale ed Artistico
  • MusiKhal Associazione "Meridio Popular Band"
  • C.A.S.A. Valentino Associazione Cine Club Rodolfo Valentino
I componenti della commissione di valutazione sono stati individuati mediante sorteggio pubblico che si è tenuto presso la sede di ARTI il giorno 04/11/2019 alle ore 10:00.
Altri bandi
  • Attivo
    Vai alla scheda »
    Piano terra ERP
    Laboratorio temporaneo per la creatività e la partecipazione attiva
    Ruvo di Puglia (BA), 196 mq
  • Attivo
    Vai alla scheda »
    Centro Polifunzionale di Latiano
    Ex cinema ristrutturato come centro di aggregazione giovanile
    Latiano (BR), 1135 mq