Spazi

Palazzo Rogadeo

Ex ludoteca all’interno della Biblioteca Comunale inserito da Comune di Bitonto

Bando scaduto

Scaduto il 01.07.19
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
via Giandonato Rogadeo 52
Bitonto (BA)
45 mq
1 locale

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Attività educative, di istruzione, formazione professionale
  • Cooperazione allo sviluppo
  • Interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio

Restrizioni all'accesso

Lo spazio candidato non è dotato di accesso indipendente, in quanto condivide l'ingresso con la Biblioteca comunale. Il portone d’ingresso al palazzo storico su via G. Rogadeo si apre nel grande atrio interno, da cui sono facilmente accessibili tutti gli spazi che lo compongono, compreso quello candidato. Non ci sono da segnalare particolari restrizioni in termini di orari/giorni, in quanto la Biblioteca è aperta tutti i giorni feriali dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.00.

Prescrizioni per la manutenzione

Il Palazzo Rogadeo, antica residenza gentilizia, è soggetto a vincolo diretto secondo DD.MM. 31/05/1969. Non sono presenti prescrizioni per gli interventi di manutenzione consentiti/non consentiti.

Prescrizioni per attività

Non sono attualmente presenti vincoli e/o finanziamenti terzi che limitano le attività realizzabili nello spazio candidato. L’attuale destinazione d’uso dell’intero immobile è Biblioteca comunale e Museo civico; pertanto, coerentemente con le funzioni ivi compresenti e con l’articolazione interna degli ambienti, lo spazio candidato si offre per una destinazione d’uso come sede direzionale e punto di riferimento per la cittadinanza per piccole riunioni e forum pubblici.

5 giugno 2019 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli

Descrizione generale dello spazio

Lo spazio è sito al piano terra del Palazzo E. Rogadeo, attualmente sede della Biblioteca Comunale. Si articola in due ambienti rettangolari voltati a botte, accessibili dall’atrio principale, e un piccolo ambiente ricavato sul fondo adibito a deposito. Presenta scaffalature sulle pareti e due grandi tavoli da lavoro centrali con sedie; i servizi igienici differenziati per sesso sono esterni allo spazio candidato, ma immediatamente adiacenti.

Contesto territoriale e sociale

La città di Bitonto, cui la proposta progettuale si rivolge, conta 55.354 abitanti (dato ufficiale 2017), di cui 7.958 si trovano nella fascia d'età compresa tra 0 e 14 anni, 37.834 nella fascia 15-64 e 9.562 con più di 65 anni. La scuola primaria conta 2.808 iscritti, la secondaria di primo grado 1.658 e quella di secondo grado 3.167, per un totale di 7.633 studenti che il progetto conta di coinvolgere. Questo bacino rappresenta il pubblico potenziale delle attività di partecipazione ed educazione ambientale che si intende promuovere. Il contesto territoriale bitontino è connotato da un lato da fragilità sociale e disgregazione nel centro antico e dall’altro da un forte movimento associativo (50 associazioni ca.) che chiedono partecipazione nella progettazione e gestione della cosa pubblica.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Lo spazio si presenta in buono stato di conservazione per quanto riguarda le facciate esterne, le coperture, la pavimentazione, le murature e gli infissi. Gode di buona illuminazione naturale e dei necessari allacci alle utenze minime, con impianto elettrico attualmente funzionante. I servizi igienici non sono ad uso esclusivo dello spazio candidato, ma comuni agli altri ambienti attigui; sono collocati sempre a piano terra, immediatamente adiacenti allo spazio candidato ed accessibili dallo stesso atrio principale interno; sono divisi per sesso con arredi e sanitari in buone condizioni.

Punti di forza e criticità

  • Facile accesso alla Sala Conferenze
  • Immobile di pregio
  • Luogo per eventi culturali
  • Piccole dimensioni
  • Difficilmente raggiungibile in auto
  • Adeguamenti tecnologici necessari

Fruibilità dello spazio

Lo spazio si trova in via G. Rogadeo, ex via De’ Mercanti, l'antico cardo della città romana. A meno di 400 metri è situata la fermata della linea della Ferrotramviaria e della STP. A solo 1 km scarso vi è la stazione centrale della Bari nord. È posizionato a metà strada dagli altri luoghi della Cultura (Galleria Nazionale, Cattedrale e Torrione angioino). La sala studio e la sala conferenza al I piano del Palazzo, che è sede della Biblioteca comunale, giustifica e motiva la frequentazione per studenti e cittadini. L’accesso allo spazio candidato è garantito attraverso una porta d’ingresso direttamente prospettante sull’atrio interno, che rappresenta anche il principale spazio esterno fruibile.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

La candidatura degli spazi di Palazzo Rogadeo mira a perseguire gli indirizzi strategici sulla riattivazione dei beni comuni. Si vuole rivitalizzare questo spazio come laboratorio urbano aperto alla cittadinanza; luogo dove stimolare l’interazione tra attori istituzionali, sociali, economici e culturali attraverso uno spazio "dinamico" foriero di conoscenze condivise e reti di relazioni. L'Ente comparteciperà al progetto con la collaborazione dell’Ufficio di Piano del Comune di Bitonto e con un importo pari ad € 20.000,00. Per il monitoraggio verranno applicate le procedure previste dal sistema di qualità UNI EN ISO 9001:2015, ovvero: formalizzazione di tutti i processi, somministrazione di questionari agli utenti, produzione degli output dell’attività di partecipazione, valutazioni e relazioni a fine anno.

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 1 luglio 2019

2 candidature pervenute per questo spazio

  • U-Lab Hub U – Lab A.P.S. Laboratorio Urbano
  • GIVE YOUR FACE Associazione di Promozione Sociale
I componenti della commissione di valutazione sono stati individuati mediante sorteggio pubblico che si è tenuto presso la sede di ARTI il giorno 04/07/2019 alle ore 10:00.
Commissione: Andrea Paoletti, Virginia Angela Verri, Angelo Ricchiuto.

Accede alla fase di co-progettazione il progetto U-Lab Hub.

Scarica verbali
Altri bandi
  • Nelle vicinanze
    Vai alla scheda »
    Piano terra ERP
    Laboratorio temporaneo per la creatività e la partecipazione attiva
    Ruvo di Puglia (BA), 196 mq
  • Attivo
    Vai alla scheda »
    Parco delle Cave di Cafiero
    Oasi naturalistica situata nella Valle dell'Ofanto, originariamente adibita a cava per l'estrazione del marmo
    San Ferdinando di Puglia, 70000 mq