Spazi

Locali Ex Orfanotrofio "Simone Viti Maino"

Aule studio presso Ex Orfanotrofio "Simone Viti Maino" Comune di Altamura - Stemmainserito da Comune di Altamura

Bando attivo

Scade il 30.09.20
Hai ancora 11 giorni per candidare un progetto per questo spazio. Scarica bando
Viale Martiri 1799 n. 1
Altamura (BA)
125 mq
2 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Attività educative, di istruzione, formazione professionale
  • Formazione extra-scolastica, prevenzione della dispersione scolastica, del bullismo, della povertà educativa

Allegati

Restrizioni all'accesso

Nessuna

Prescrizioni per la manutenzione

Considerato che l'intero immobile rientra tra i beni culturali, vincolato ai sensi del Dlgs 42/04, tutti gli eventuali interventi sulle facciate e sulle strutture murarie verticali, voltate e orizzontali dovranno essere autorizzati dalla competente Soprintendenza.

Prescrizioni per attività

L'immobile è stato attribuito in proprietà al Comune di Altamura con vincolo di destinazione ai servizi sociali, a seguito dell'Estinzione dell'Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza (IPAB), giusta Decreto della Regione Puglia 147/90.

28 luglio 2020 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio
  • Locali Ex Orfanotrofio

Descrizione generale dello spazio

Lo spazio comunale proposto fa parte del complesso edilizio denominato Orfanotrofio “Simone-Viti-Maino”, compreso tra viale Martiri 1799, via Ottavio Serena, via Scipione Ronchetti e via Zara. Posto a Piano Terra del complesso, lo spazio risulta accessibile da via Ottavio Serena ed è composto da due locali collegati tra loro e servizi igienici. Di superficie utile netta pari a circa mq. 125, gli ambienti si compongono di due spazi di cui uno voltato e l'altro soppalcato con annessi servizi.

Contesto territoriale e sociale

L'immobile ove sono allocati i locali comunali è ubicato in prossimità del Centro Storico, in un contesto a forte valenza storico-sociale e culturale. Nelle vicinanze, infatti, sono presenti: il Complesso Cagnazzi composto dal Liceo Calssico, Scuola Media S. Mercadante e Bibiloteca ABMC, prospicienti Piazza Zanardelli nonché dal Campo Sportivo Cagnazzi su Viale Martiri; il Complesso Monastero del Soccorso, nei pressi di Porta Matera, che ospita la Sede Gal Terre di Murgia; la Scuola Primaria IV Novembre, su Viale Martiri; la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, su via O. Serena; il Museo dell'Arte Tipografica; la Chiesa di San Domenico e Chiesa della Consolazione, prospicienti la Villa Comunale su via dei Mille.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

L'immobile ove sono allocati i locali comunali non presenta particolari problematiche dal punto di vista della sicurezza, salubrità ed igiene. L'immobile, difatti, è adibito a Scuola dell'infanzia e primaria, Istituto Professionale per il Commercio, Centro polivalente per anziani e Museo dell'arte tipografica. Sono in corso lavori di adeguamento dell'impianto antincendio dell'intero immobile. Gli ambienti risultano idonei all'uso pubblico, anche per quanto attiene le facciate, le coperture, le murature e gli infissi.

Punti di forza e criticità

  • Centralità
  • Immobile di pregio
  • Vicinanza biblioteca comunale
  • Scarsità di parcheggio

Fruibilità dello spazio

Lo spazio proposto risulta pienamente accessibile dalla pubblica via denominata Ottavio Serena. Lo stesso è prospiciente l'ampio marciapiede alberato sulla suddetta viabilità. Tutta la viabilità a contorno dell'isolato su cui sorge l'immobile è dotato di marciapiede ed è perfettamente percorribile dal punto di vista del traffico veicolare. Non vi sono limitazioni di qualsiasi genere.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'Ente provvederà all'arredo dei locali per renderli idonei allo studio. Le utenze saranno a carico del soggetto gestore. L'Ente fornirà inoltre, al gestore la collaborazione ed il supporto di tipo tecnico/logistico necessari al miglior funzionamento della struttura e fornirà collaborazione per la compagnia di comunicazione attraverso i propri canali informativi e contatti. L'Ente intende realizzare aule studio per studenti e giovani, in considerazione anche che nelle immediate vicinanze ha sede l'Ente Morale A.B.M.C. che svolge le funzioni di Biblioteca (costituisce per numero di volumi e specificità delle raccolte una delle più ricche della Regione), Archivio Storico e Museo della Città e che allo stato non dispone di spazi sufficienti a soddisfare le esigenze della Città.

Ti interessa questo spazio?

Candida il tuo progetto entro le ore 12:00 del 30 settembre 2020

Altri bandi
  • In scadenza
    Ex Palazzo Capitano (Ex Palazzo Pretura) - Foto di copertina Vai alla scheda »
    Ex Palazzo Capitano (Ex Palazzo Pretura) Primo piano di un edificio storico
    Giovinazzo (BA), 140 mq
  • In scadenza
    Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto di copertina Vai alla scheda »
    Albergo diffuso - Via Rocco Sassani Due unità abitative sovrapposte con accessi separati
    Canosa di Puglia (BT), 178 mq