Spazi

Locali Ex Mattatoio

Due locali e un blocco servizi dell'ex mattatoio comunale. Comune di Gravina in Puglia - Stemmainserito da Comune di Gravina in Puglia

Bando scaduto

Scaduto il 03.05.23
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
Via San Sebastiano, FM 118 P.lla 27
Gravina in Puglia (BA)
94 mq
3 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Formazione extra-scolastica, prevenzione della dispersione scolastica, del bullismo, della povertà educativa
  • Promozione della legalità, della pace, della non violenza
  • Promozione e tutela dei diritti umani, civili, sociali, politici, delle pari opportunità, dei diritti dei consumatori, delle iniziative di aiuto reciproco

Allegati

Restrizioni all'accesso

Si accede dal cancello principale, condiviso con gli altri spazi dell'immobile.

Prescrizioni per la manutenzione

Nessuna.

Prescrizioni per attività

Nessuna.

13 aprile 2023 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12517
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12516
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12515
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12518
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12519
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12520
  • Locali Ex Mattatoio - Foto #12521

Descrizione generale dello spazio

L’immobile dell'ex mattatoio comunale è stato oggetto di recenti lavori di riqualificazione terminati nel marzo del 2021. È composto da uno spazio aperto su cui affaccia un corpo di fabbrica a forma di ferro di cavallo con locali a pian terreno e un corpo centrale. Gli spazi messi a disposizione sono n. 3 ambienti per una superficie totale di 94 mq (ambienti n. 8 e n. 9 e blocco dei servizi n. 4, come da planimetria allegata). A seguito dei lavori di riqualificazione e ristrutturazione dell'immobile, gli spazi risultano non essere stati mai utilizzati.

Contesto territoriale e sociale

Il quartiere “San Sebastiano-Salsa” è caratterizzato da contesti periferici e marginali interessati da carenza di attrezzature e servizi, degrado degli edifici e degli spazi aperti e processi di esclusione sociale, comprendente anche aree dismesse, parzialmente utilizzate e degradate. La posizione dell’immobile può favorire il fenomeno dell’inclusione e del coinvolgimento giovanile, data la prossimità di diverse scuole quali il Liceo Statale “Tarantino” che dista 300 mt, l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Bachelet” che dista 500 mt, nonché la Scuola secondaria di primo grado “Montemurro” che dista 550 mt.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Gli spazi si presentano in buono stato sia per quel che concerne le facciate esterne sia per la pavimentazioni e murature interni. I servizi igienici, dotati di divisori ma al momento privi di porte, non sono ad uso esclusivo dello spazio candidato, ma comuni agli altri ambienti attigui e sono immediatamente adiacenti agli ambienti n. 8 e n. 9 messi a disposizione. Gli spazi sono dotati di impianto di riscaldamento.

Punti di forza e criticità

  • Polo multiculturale
  • Luminosità degli spazi
  • Punto di aggregazione giovanile
  • Posizione periferica
  • Rischio vandalismo
  • Spazi privi di arredi

Fruibilità dello spazio

Gli spazi sono perfettamente fruibili e di recentissima riqualificazione.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'amministrazione comunale intende dare vita al quartiere, a rischio di fragilità e di emarginazione sociale, nell’ottica di una sua riqualificazione. In particolare, si vuole: creare un polo attrattivo per i giovani, che stimoli la loro creatività e partecipazione e promuova la cittadinanza attiva; offrire la possibilità ai giovani di avere uno spazio fisico di riferimento per le attività extrascolastiche; favorire una sinergia tra attori istituzionali e realtà sociali già attive, al fine di realizzare una rete di scambio e di condivisione. A tal fine, l'Ente comunale intende garantire la copertura dei costi sostenuti dall’Organizzazione giovanile relativi ad utenze e canoni attinenti i suddetti locali.

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 3 maggio 2023

2 candidature pervenute per questo spazio

  • SIAMO TUTTI NELLA RETE CENTRO STUDI E RICERCA NUNDINAE APS
  • Punto Giovani Punto GG - APS
I componenti della commissione di valutazione sono stati individuati mediante sorteggio pubblico che si è tenuto presso la sede di ARTI il giorno 21/05/2023 alle ore 10:00.
Commissione: Michele Giovinazzo, Alessandro Francesco Cariello, Annalisa Adobati.

Accede alla fase di co-progettazione il progetto Punto Giovani.

Scarica verbali
Altri bandi
  • In scadenza
    Chiesa della Madonna di Costantinopoli, anche detta Chiesa dei Diavoli - Foto di copertina Vai alla scheda »
    Chiesa della Madonna di Costantinopoli, anche detta Chiesa dei Diavoli Fra il borgo e il mare, si inserisce il complesso della Chiesa dei Diavoli
    Tricase (LE), 2085 mq
Chiudi

Questo spazio è stato rivitalizzato e ospita dal 21.12.2023 il progetto Punto Giovani.

Vedi progetto