Spazi

Castello Normanno Svevo

Castello con sale dedicate a Museo Comune di Sannicandro di Bari - Stemmainserito da Comune di Sannicandro di Bari

Bando scaduto

Scaduto il 15.06.23
Non puoi più candidare un progetto per questo spazio: il bando è scaduto. Scarica bando
Piazza Castello
Sannicandro di Bari (BA)
1000 mq
10 locali

Ambiti di intervento prioritari

  • Attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato
  • Attività educative, di istruzione, formazione professionale
  • Attività turistiche di interesse sociale, culturale
  • Formazione universitaria, post-universitaria e ricerca
  • Interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio

Restrizioni all'accesso

Nessuna.

Prescrizioni per la manutenzione

Nessuna.

Prescrizioni per attività

Nessuna.

  • Castello Normanno Svevo - Foto #13197
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13092
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13087
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13097
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13094
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13088
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13095
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13085
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13096
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13100
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13101
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13102
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13103
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13089
  • Castello Normanno Svevo - Foto #13091

Descrizione generale dello spazio

Gli spazi messi a disposizione sono collocati all’interno del Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari, in particolare quelli nel seminterrato di ponente dove è collocato il “Museo della Città”, in allestimento, che presenta al suo interno alcune teche che conservano le armi della collezione Costantino Mondelli, attualmente non disponibile a visite e percorsi formativi se non occasionalmente e in relazione a particolari eventi. Inoltre, a supporto dell’esercizio di ogni iniziativa, evento, animazione, si potrà eventualmente fruire anche degli ambienti presenti e disponibili nell’intera struttura castellare: la Biblioteca di comunità, l’Archivio, l’Infopoint turistico, le Scuderie (sala conferenze) e gli ambienti per l’enogastronomia e la ristorazione.

Contesto territoriale e sociale

Il Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari è stato il centro propulsore di una economia di stampo tipicamente feudale, sopravvissuta fino ai nostri giorni senza soluzione di continuità, evidentemente cristallizzata nei segni, simboli e rituali di un intero mondo agreste, che nell'evoluzione tecnologica degli strumenti e della divisione del lavoro custodisce, nelle attività stagionali, il suo atavico patrimonio culturale e sociale.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Il Castello è oggetto di manutenzione periodica e costante. Al momento lo stato di sicurezza, salubrità ed igiene risulta ottimale.

Punti di forza e criticità

  • Collocazione centrale
  • Presenza di reperti
  • Presenza di servizi
  • Carenza di parcheggi limitrofi

Fruibilità dello spazio

Gli spazi museali, all’interno della struttura castellare, sono significativamente segnalati come “Castello normanno-svevo”. Le indicazioni stradali per il raggiungimento del sito sono sistemate nei vari ingressi del paese. L’intero centro medievale è sottoposto a transito ZTL, l’area parcheggio è sistemata a nord verso Bari a 300 metri. Il collegamento con il capoluogo pugliese è garantito ogni mezz’ora grazie ai pullman della SITA e la linea Scoppio fino alla stazione centrale di Bari.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'ente mette a disposizione dell'intervento gli spazi individuati (si veda planimetria per i dettagli), facendosi carico dei costi dovuti all'esercizio (ad esempio elettricità, connettività, etc.). Le parti restanti saranno di uso comune e condiviso con i destinatari delle altre attività insistenti sulla struttura castellare. Obiettivo dell'Amministrazione comunale è la creazione di un “Polo Museale” come centro di incontri, attività, visite, ricerche, confronti, per varie fasce di età, che sostenga: attività educative, di istruzione, formazione professionale; interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio; formazione universitaria, post-universitaria e ricerca; attività culturali, artistiche di interesse sociale, editoria e volontariato.

Questo spazio non è più disponibile

I termini per le candidature sono scaduti alle ore 12:00 del 15 giugno 2023

2 candidature pervenute per questo spazio

  • Quest World: un mondo di avventure Ass. Tou.Play ETS
  • Memòrie Pro Loco Sannicandro di Bari Aps
I componenti della commissione di valutazione sono stati individuati mediante sorteggio pubblico che si è tenuto presso la sede di ARTI il giorno 04/07/2023 alle ore 10:00.
Commissione: Giuseppina Ottonelli, Antonio Messeni Petruzzelli, Vittorio Palumbo.

Accede alla fase di co-progettazione il progetto Quest World: un mondo di avventure.

Scarica verbali
Altri bandi
  • Attivo
    ME&DA Museo Etnografico e delle Arti - Foto di copertina Vai alla scheda »
    ME&DA Museo Etnografico e delle Arti Museo civico Etnografico e delle Arti.
    Castelluccio dei Sauri (FG), 300 mq
  • Attivo
    Locale in Via Egnazia - Foto di copertina Vai alla scheda »
    Locale in Via Egnazia Locale commerciale da adibire a spazio sociale/ricreativo.
    Brindisi, 30 mq