Spazi

Biblioteca del Castello

Biblioteca civica all'interno del Castello aragonese Comune di Castro - Stemmainserito da Comune di Castro

Bando attivo

Scade il 28.09.21
Hai ancora 66 giorni per candidare un progetto per questo spazio. Scarica bando
via S.Dorotea, 2
Castro (LE)
55 mq
2 locali

Restrizioni all'accesso

La biblioteca attualmente è aperta al pubblico durante gli orari di apertura del museo e quindi del castello. Pertanto gli orari di accesso saranno condizionati all'apertura del castello.

Prescrizioni per la manutenzione

Il castello aragonese e di conseguenza la biblioteca al suo interno è tutelato dall'art.10 del decreto legislativo n. 42/2004 - beni culturali. Gli spazi pertanto devono essere rispettati in relazione ai vincoli esistenti. Trattandosi di un bene culturale di enorme prestigio, devono essere messe in atto tutte le azioni atte a non danneggiare ed a preservare gli spazi e gli arredi.

Prescrizioni per attività

Le attività da svolgere saranno concordate con l'Amministrazione comunale durante le sessioni di coprogettazione e comunque non dovranno contrastare con la natura e l'importanza del luogo.

14 luglio 2021 Open day

In questa giornata sarà possibile visitare liberamente lo spazio e incontrare un referente dell'Ente proponente.

Vedi dettagli
  • Biblioteca del Castello - Foto #6388
  • Biblioteca del Castello - Foto #6385
  • Biblioteca del Castello - Foto #6386
  • Biblioteca del Castello - Foto #6387
  • Biblioteca del Castello - Foto #6739
  • Biblioteca del Castello - Foto #6740
  • Biblioteca del Castello - Foto #6737
  • Biblioteca del Castello - Foto #6384
  • Biblioteca del Castello - Foto #6738
  • Biblioteca del Castello - Foto #6736
  • Biblioteca del Castello - Foto #6731
  • Biblioteca del Castello - Foto #6735
  • Biblioteca del Castello - Foto #6734
  • Biblioteca del Castello - Foto #6733

Descrizione generale dello spazio

L'impianto più antico dell'attuale castello aragonese risale al XII-XIII secolo e fu innalzato sui resti della rocca bizantina. Oggi è un attrattore culturale con all'interno un infopoint, una sala conferenze, il museo archeologico MAR e la biblioteca. Quest'ultimo spazio è adiacente al museo e consiste in due ambienti distinti ma non separati. Il primo, più ampio e da cui si accede, si compone di un tavolo al centro con 12 sedute e 7 armadi/libreria con i testi. Nel secondo, invece, ci sono 2 armadi vuoti.

Contesto territoriale e sociale

Castro è una città di circa costiera adriatica del sud Salento di 2.400 abitanti, a forte vocazione turistica. Come tutto il Capo di Leuca, vive il fenomeno dello spopolamento per basso indice di natalità ed emigrazione.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

Gli spazi sono dotati di impianto di riscaldamento e le grandi finestre garantiscono sufficiente luminosità ed areazione per contrastare l'umidità tipica delle strutture di questo tipo. Sono rispettati gli standard di sicurezza con, principalmente: vie di fuga e relative segnalazioni, porte antipanico, sistema di videosorveglianza e allarme, impianto antincendio, estintori. Attigui all'area ci sono i servizi sanitari a norma per uomini, donne e diversamente abili. L'area è completamente accessibile.

Punti di forza e criticità

  • Dotazione di arredi
  • Posizione centrale
  • Immobile di pregio storico
  • Scarsa affluenza di utenti
  • Assenza della figura del bibliotecario
  • Assenza di un archivio e sezioni

Fruibilità dello spazio

Lo spazio è fruibile, completamente privo di barriere architettoniche. Vi si accede principalmente entrando nel castello aragonese e attraversando l'atrio esterno. Ha un secondo accesso dall'area adiacente occupata dagli allestimenti museali.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

L'ente compartecipa garantendo i servizi di pulizia, di connettività, di guardiania. L'obiettivo è valorizzare lo spazio attraverso iniziative che ne riguardino la garanzia di funzionamento, la digitalizzazione, il miglioramento dei servizi esistenti e la nascita di nuovi. In altre parole, ripensare un contenitore e renderlo più attrattivo ed efficace per la cittadinanza ed i turisti in termini di servizi ed opportunità di crescita e occupazione. La biblioteca può essere ancora un servizio essenziale se adattato ai tempi, alle tecnologie, alle peculiarità del territorio.

Ti interessa questo spazio?

Candida il tuo progetto entro le ore 12:00 del 28 settembre 2021

Altri bandi
  • Nelle vicinanze
    Ex Scuola Elementare - Foto di copertina Vai alla scheda »
    Ex Scuola Elementare Piano terra con aree a giardino e parcheggio
    Presicce - Acquarica (LE), 2575 mq
  • Attivo
    Centro Polivalente di Ordona - Foto di copertina Vai alla scheda »
    Centro Polivalente di Ordona Centro polivalente per attività socio-culturali
    Ordona (FG), 90 mq