Spazi

Albergo diffuso - Via Rocco Sassani

Due unità abitative sovrapposte con accessi separati Comune di Canosa di Puglia - Stemmainserito da Comune di Canosa di Puglia

Bando in preparazione

Stiamo preparando il bando per questo spazio e contiamo di pubblicarlo entro l'11 marzo 2021.Per informazioni dettagliate sulla partecipazione, consulta la nostra guida. Come partecipare
Via Rocco Sassani
Canosa di Puglia (BT)
178 mq
di cui 128 al coperto
4 locali

Allegati

Restrizioni all'accesso

L'unità immobiliare al primo piano presenta barriere architettoniche per i diversamente abili.

Prescrizioni per la manutenzione

Consentiti interventi compatibili con i vincoli sussistenti.

Prescrizioni per attività

Prescrizioni per attività, rivenienti dalla destinazione d'uso dell'immobile e dai vincoli sussistenti.

  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4520
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4519
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4514
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4516
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4517
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4518
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4515
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4521
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4513
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4506
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4507
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4511
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4508
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4512
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4510
  • Albergo diffuso - Via Rocco Sassani - Foto #4509

Descrizione generale dello spazio

Due abitazioni sovrapposte in buono stato di conservazione, mai utilizzate dopo l'intervento di ristrutturazione/ restauro. Composte, ciascuna, da due vani più accessori (bagno e antibagno/ cabina armadio - ripostiglio). Presenti servizi igienici completi e cucine con allacci, autoclave e sistema di riscaldamento/ raffrescamento.

Contesto territoriale e sociale

Immobile ubicato al margine meridionale dell'acrocoro dei resti del Castello dei Santi Quaranta Martiri. Seppure si tratti di una zona generalmente degradata ed abitata da comunitari e non, la posizione estrema ne consente una collocazione più favorevole. Servizi disponibili poco distanti: Scuola Primaria "Giuseppe Mazzini" e due chiese, di cui una parrocchia.

Stato di sicurezza, salubrità e igiene

In buono stato di conservazione, con servizi igienici e cucina. Presenti sanitari con autoclave e sistema di riscaldamento e raffrescamento. Buono stato di conservazione di facciate, coperture, pavimentazione, murature, infissi, allacci e impiantistica, sanitari e spazi esterni.

Punti di forza e criticità

  • immobile vincolato
  • bassi consumi
  • impiantistica a norma
  • nessun arredo
  • soggetto a vandalismo
  • barriere architettoniche per il piano superiore

Fruibilità dello spazio

Eventuale possibilità di parcheggio in Piazza della Repubblica, poco distante ove è una fermata del trasporto pubblico locale.

Obiettivi e compartecipazione dell'Ente

Il Comune proponente si impegna a fornire apporto, in termini di collaborazione e supporto, per garantire la rivitalizzazione dello spazio candidato. Non sono previsti impegni di compartecipazione economica da parte dell'Ente. Obiettivo principale è la riqualificazione strategica di immobili di proprietà comunale, finalizzata alla creazione di spazi pubblici per i giovani, per favorire la nascita di iniziative di aggregazione giovanile, innovazione sociale, promozione dei talenti e della creatività giovanile.

Ti interessa questo spazio?

Torna a consultare questa pagina, il bando sarà pronto a breve

La pubblicazione del bando è attesa entro l'11 marzo 2021